Ultima modifica: 19 Maggio 2017

ARTICOLO DELLA DIRIGENTE SCOLASTICA

“Sulle note di Elvira” : Puccini tra Sacro e Profano

Un docente è veramente grande quando riesce a coinvolgere emotivamente i propri studenti , ad affascinarli e a trasmettere loro l’amore per la disciplina insegnata .

Quando si ama e si crede in ciò che si insegna gli alunni recepiscono immediatamente il messaggio e si mostrano più disponibili allo studio. Capiscono anche se l’insegnante è valido o se è solo un mediocre trasmettitore di conoscenze.

Il Prof. Antonio Della Santa appartiene alla schiera dei Docenti con la D maiuscola, dotato di grande carisma e i risultati del suo grande e appassionato lavoro si toccano con mano soprattutto in occasione del Concerto di Primavera . Un evento così qualitativamente alto è possibile solo grazie ad un lavoro costante e alla stima che i giovanissimi discenti nutrono nei suoi confronti.

Quindi, un “grande grazie” al Prof. Della Santa!!!

Un ringraziamento speciale va anche agli altri ottimi Docenti della Scuola secondaria “Massei” di Mutigliano che hanno collaborato con il Docente di Musica alla riuscita del progetto , in un’ottica di interdisciplinarietà davvero notevole.

Si coglie l’occasione per ringraziare anche tutti i genitori che hanno collaborato alla riuscita dell’evento , al Comitato organizzativo di Carignano e a Monsignor Teani.

Infine complimenti vivissimi agli studenti che hanno partecipato all’evento dimostrando una grande perizia nella danza classica e nella padronanza di strumenti musicali impegnativi .

Grazie agli ex studenti della Massei che hanno collaborato all’evento e ad Alessandro Tesi, autore dei testi che ha presentato il Concerto.

La Dirigente Scolastica

Mariacristina Pettorini