Ultima modifica: 16 Febbraio 2021

DDI-LEAD INFANZIA

LEAD (Legami Educativi A Distanza)

Per la scuola dell’Infanzia non si parla propriamente di DDI, ma di LEAD (Legami Educativi A Distanza), l’accento è posto infatti sulla necessità di mantenere il contatto con i bambini e le famiglie in caso di lockdown. L’esperienza va offerta, non imposta e non deve mirare alla performance perché i LEAD richiedono presenza senza invadenza, richiedono ascolto attivo: sono presenza a distanza.

Tenuto conto dell’età dei bambini è preferibile proporre piccole esperienze, brevi filmati o file audio implementando nel contempo l’apposita sezione dedicata sul sito della scuola attraverso materiale autoprodotto o appositamente selezionato dal web.

Si proporranno pertanto brevi momenti in sincrono – opportunamente calendarizzati – sulla piattaforma Microsoft 365 ed esperienze in asincrono fruibili dalle famiglie secondo le proprie esigenze.

Scopo dei LEAD è anche costruire un nuovo senso dell’autonomia che dovrebbe portare i genitori a momenti di “supervisione a distanza”.

La valutazione pertanto (intesa nella sua accezione formativa di valorizzazione e priva di qualunque pretesa giudicante) cercherà di cogliere apprendimenti e progressi in termini di autonomia e competenza, (pur tenendo conto della necessaria intermediazione dell’adulto).

INDICAZIONI OPERATIVE:

Ogni plesso concorderà le modalità ed i tempi delle lezioni sincrone con il teams docenti di sezione, tenendo conto (per quanto possibile) delle esigenze delle famiglie e dell’età dei bambini.

Sono da prediligere incontri brevi e con gruppi piccoli. La piattaforma utilizzata è Microsoft 365 Teams.

Verrà inoltre deciso di comune accordo tra tutti i plessi un giorno in cui pubblicare il materiale selezionato dal web sull’apposita sezione del sito dell’istituto per la fruizione in asincrono, scegliendo materiale particolarmente interessante e formativo, nonché di semplice fruizione per le famiglie senza la mediazione dell’insegnante.

Una volta stabilito, il calendario sarà pubblicato sul sito della scuola.

Sul Teams della propria sezione ogni insegnante potrà caricare il materiale che ritiene più opportuno, soprattutto se autoprodotto. Se ritenuto di particolare interesse potrà essere caricato dall’insegnante stesso sul team REPOSITORY per la libera fruizione da parte di tutti.

La programmazione sarà adattata alla nuova modalità selezionando gli obiettivi prioritari da raggiungere.

La parte didattico/organizzativa sarà gestita in raccordo dalle referenti di plesso (es. tipologia del materiale da pubblicare, scelta degli argomenti ecc.).