Ultima modifica: 5 Giugno 2017

RIEQUILIBRIO DEGLI APPRENDIMENTI (Italiano e Matematica)

ITALIANO  ⇒QUESTIONARIO DI GRADIMENTO per gli STUDENTI: entra e compila.⇐

Il progetto si  propone di offrire il riequilibrio degli apprendimenti scolastici a quegli alunni che hanno  evidenziato particolari carenze di tipo linguistico , che hanno bisogno di un  loro tempo di apprendimento e di condizioni favorevoli alla concentrazione.  Attraverso questo percorso didattico e in vista dell’esame di stato, si  offrirà agli alunni una serie di input e di proposte didattiche per il consolidamento ed il recupero delle carenze, in particolare nella scrittura del testo.

Le attività riguarderanno la produzione scritta ed eventualmente una simulazione della prova INVALSI.

Gli interventi avranno la durata di due ore ciascuno, si attueranno nel mese di maggio, in orario extrascolastico , per un totale di dieci ore. La partecipazione è consigliata, ma volontaria.

Gli alunni dovranno riuscire a produrre  testi sufficientemente coerenti e corretti dal punto di vista ortografico e morfosintattico.

Le metodologie adottate saranno:la lezione dialogata, la discussione collettiva e il percorso didattico individualizzato.


MATEMATICA  ⇒QUESTIONARIO DI GRADIMENTO per gli STUDENTI: entra e compila.⇐

Descrizione
I corsi verranno effettuati alla fine dell’anno scolastico (mese di maggio) in orario extrascolastico (primo pomeriggio) e coinvolgerà tutti gli alunni che evidenziano palesi difficoltà nell’affrontare le prove scritte di matematica. La partecipazione è consigliata, ma volontaria.

Obiettivi
I principali obiettivi che l’attività si propone di raggiungere:

  • affinare abilità e conoscenze al fine di affrontare la prova scritta di matematica di esame nel miglior modo possibile.
  • riuscire a lavorare in gruppi ristretti di studenti, con attività mirate su argomenti nei quali gli studenti denotano incertezze.
  • consolidare le competenze acquisite nel corso dell’anno scolastico.

Attività

  • Prove guidate su esercizi ricapitolativi degli argomenti svolti
  • Lavori in piccolo gruppo su argomenti specifici

Strumenti

  • Schede di lavoro specifiche/libro di testo
  • Strumenti di calcolo e per il disegno geometrico
  • Lavagna multimediale e non.

Metodologie

  • Lavori in piccoli gruppi
  • Esercitazioni guidate