Ultima modifica: 5 Dicembre 2020

SPORTELLI DI CONSULENZA ON LINE – INCLUSIONE

Vista l’esperienza positiva dello scorso anno scolastico, la Direzione Generale per la Toscana, raccogliendo le disponibilità dei C.T.S. attraverso il coordinamento dei Referenti per l’inclusione degli Uffici degli Ambiti Territoriali, comunica che anche per l’anno scolastico in corso saranno l’attivate due tipologie di Sportello on line. Tali sportelli di consulenza saranno in supporto alle Istituzioni scolastiche di tutto il territorio regionale e rivolti ai Dirigenti Scolastici, ai docenti, al personale educativo e alle famiglie a partire dal giorno lunedì 30 novembre 2020:

1- Sportello Autismo con la collaborazione dei Centri Territoriali di Supporto https://outlook.office365.com/owa/calendar/AppuntamentisportelliCTSperlAutismo@dad-usrtoscana.it/bookings/

2- Sportello Consulenza sull’ inclusione scolasticahttps://outlook.office365.com/owa/calendar/AppuntamentiUSRToscanaUfficiInclusione@dad-usrtoscana.it/bookings/

L’iniziativa si inserisce in un percorso pedagogico che prevede momenti di confronto e progettazione di interventi didattici che rispondano alle esigenze di tutti gli alunni in particolare quelli con Bisogni educativi speciali e con Autismo. Per accedere al servizio e necessario utilizzare i link sopraindicati dove poter scegliere dal calendario il giorno e l’ora per prenotare il proprio appuntamento nel rispetto della privacy dei soggetti coinvolti. Si consiglia l’utilizzo del browser chrome per accedere al servizio. Si specifica che per la prenotazione per un appuntamento in piccolo gruppo per affrontare la stessa tematica  (max 3/4 persone considerato il tempo disponibile di 20  minuti) presso lo sportello autismo e/o inclusione, è possibile effettuare un’unica prenotazione a cura di un solo docente che riceverà il link per il collegamento. Lo stesso potrà successivamente provvedere ad inviare il link agli altri colleghi interessati. Utilizzando lo stesso link sarà quindi possibile collegarsi contemporaneamente nel giorno e nell’orario prescelto. Si specifica che è fondamentale inserire tutti i dati richiesti al momento della prenotazione, compreso il motivo della consultazione. Si ricorda che gli sportelli sono aperti anche ai genitori.